Associazione Culturale  “CANTIERI INVISIBILI” Via Albere, 64/A Verona (VR)  CAP 37138  C.F. 93259810237  P.I. 04346160239  cantieri.invisibili@gmail.com

CANTIERI perché si progetta, si crea, si costruisce, si assembla.

INVISIBILI perché sono dentro lo stomaco, il cuore, la testa.

In questi CANTIERI non valgono le unità di misura ed è difficile fare stime,

anche se l'occhio o i passi funzionano molto più del metro.

CANTIERI perché si demolisce e si recupera.

Qui non si lavora con ciò che è inerte a meno che non si riesca a dargli vita.

CANTIERI perché ciò che facciamo non è mai finito.
I soliti parametri non bastano o possono rivelarsi del tutto inadeguati.

 

INVISIBILI come le cose essenziali.

CANTIERI INVISIBILI è un'associazione culturale  che nasce a Verona  nel 2015 per volontà di Alberto Bronzato, Riccardo Pippa e Matteo Spiazzi.

 

Si propone di sviluppare progetti di ricerca artistica, formazione e promozione della cultura teatrale in Italia e all'estero. Promuove il dialogo tra la tradizione e l'innovazione, la ricerca e lo sviluppo di nuovi linguaggi, i giovani artisti e le realtà produttive.

Crediamo che investire in cultura significhi aumentare il livello di civiltà: la cultura è mezzo per creare dei cittadini migliori, più consapevoli e più umani. Il fine e la posta in gioco sono spesso invisibili, ma estremamente concreti e sostanziali. Promuoviamo il teatro perchè è l'arte dell'incontro autentico delle persone che si ritrovano in un luogo per guardare e comprendere la propria incredibile, inaspettata e spesso sorprendente umanità. Citando un poeta "Che senso ha se solo tu ti salvi?".

"...

È tempo che l’arte
trovi altre forme
per comunicare in un universo
in cui tutto è comunicazione.
È tempo che esca dal tempo
astratto del mercato,
per ricostruire
il tempo umano dell’espressione
necessaria

... "

da "Che senso ha se solo tu ti salvi" di Antonio Neiwiller


4